Idee, Tecnologia e Prestazioni per lo splittaggio dei Blocchi in Calcestruzzo

Pinze verticali

Pinze verticali per il sollevamento dei manufatti in calcestruzzo - Techno Split

PINZE VERTICALI PER IL SOLLEVAMENTO DEI MANUFATTI IN CALCESTRUZZO

Una linea di splittaggio moderna, ben costruita ed efficiente non basta per determinare la produttività di un impianto di splittaggio la quale ha bisogno di continue operazioni di carico e scarico.
Particolare attenzione infatti, va data anche al modo in cui si intende caricare i blocchi da splittare e poi scaricare e palettizzare i prodotti finiti.

All’interno dell’offerta Techno Split non sono mai mancate soluzioni tecniche adeguatamente studiate e dimensionate secondo il tipo di linea proposta al cliente.

Fino ad adesso l’offerta Techno Split includeva paletizzatori automatici a chiusura elettrica in grado di avanzare 2 metri al secondo, robot antropomorfi e gru a bandiera. Le pinze verticali nascono con l’intento di facilitare, con un costo contenuto, le operazioni svolte da quest’ultime apparecchiature e si collocano fra i paletizzatori automatici e le gru a bandiera.

La pinza è stata studiata per poter sollevare fino a 1.000 kg, ed è dotata di paranco elettrico.

Il cliente potrà scegliere fra due velocità di traslazione disponibili, 10 o 20 metri al minuto, mentre la velocità di sollevamento varia da 7.1 a 1.2 metri al minuto con inverter.

Pinze - Techno Split

Tutto il sistema verticale viene dotata di una pinza a due o quattro ganasce di produzione Techno Split, studiate attentamente per poter essere il più versatile possibile e consente di regolare sia l’apertura che l’altezza della presa in modo da poter essere utilizzata su un’ampia gamma di manufatti.

Pinze

verticali

Punti di forza

  • Capacità di sollevamento fino a 1.000 kg
  • Migliora e facilita la manipolazione dei manufatti in calcestruzzo
  • Manipola sia singoli sia intere file e/o piani di blocchi in calcestruzzo
  • Consente di regolare l’altezza dei blocchi per una presa personalizzata e sicura

Seguici sui social